Esercizi per dimagrire i fianchi e la pancia velocemente

0

Una pancia piatta e dei fianchi snelli rappresentano il sogno di uomini e donne, senza alcuna distinzione. Uno stile di vita sregolato e sedentario, un’alimentazione errata e il consumo eccessivo di alcool e zuccheri va ad incidere su quelle zone particolari dove si depositano maggiormente gli accumuli di grasso, come la pancia e i fianchi.

Quali sono gli esercizi più indicati per dimagrire pancia e fianchi in un lasso di tempo relativamente breve?

CONSIGLI PRATICI PER DIMAGRIRE PANCIA E FIANCHI VELOCEMENTE

ACQUA: prima di tutto bisognerà incrementare un corretto apporto di liquidi, per idratare l’organismo e facilitare l’eliminazione delle tossine e delle scorie in eccesso. Prima di ogni pasto è consigliata l’assunzione di un bicchiere d’acqua, saziando in parte lo stomaco, prevenendo così le abbuffate alimentari.

ALIMENTAZIONE: un corretto e sano regime alimentare si trova alla base del dimagrimento localizzato, ancor prima dell’attività fisica a cui dovrà essere associata la dieta. Occorrerà quindi seguire una dieta equilibrata e dovranno essere prediletti i cibi contenti acqua, fibre, come frutta e verdura, proteine, carboidrati essenziali, farine integrali, ecc. Dovranno essere quindi evitati tutti quegli alimenti confezionati, grassi, farine raffinate e zuccheri, nonché alcool, bevande gassate e dolci.

RISCALDAMENTO: prima di qualsiasi attività fisica è importante sciogliere i muscoli e le articolazioni con esercizi di riscaldamento, reperibili su ogni tutorial online.

CAMMINARE A PASSO SVELTO: la camminata a passo sostenuto per almeno 15/20 minuti al giorno favorisce la perdita di peso intorno alle zone della pancia e dei fianchi. Il momento ideale per praticare questa attività fisica è al mattino.

ALLENAMENTO AEREOBICO: per dimagrire sui fianchi e sulla pancia è consigliata un’attività fisica aerobica come la zumba, gli sport di squadra, la danza, esercizi di addominali frontali e obliqui.

MUOVERSI A PIEDI: optare per le scale ogni qualvolta che se ne presenta l’occasione, al posto dell’ascensore, rappresenta un buon esercizio anche per chi ha poco tempo da dedicare allo sport. Allo stesso modo, le passeggiate giornaliere con il cane, a passo svelto, per circa 20 minuti aiuteranno il dimagrimento localizzato.

NUOTO: nuotare è un’ottima tecnica per bruciare calorie e di conseguenza andare a ridurre i chilogrammi in eccesso su pancia e fianchi.

BICICLETTA: la bicicletta può essere utilizzata per riattivare la circolazione del sangue e le articolazioni.

SQUAT: gli esercizi di squat favoriscono il dimagrimento dei fianchi, mantenendo la posizione per circa 5 secondi, in serie ripetute almeno 10 volte per lato.

STEP E AFFONDI: lo step può essere praticato anche in casa, con l’impiego di una superficie rialzata da terra di almeno 15 centimetri, in salite e discese da ripetere almeno in 10 serie per gamba. Gli affondi prevedono il piegamento del ginocchio senza toccare terra, ripetuti per ogni gamba in serie di almeno 10 piegamenti.

FLESSIONI A MURO: si potranno fare delle flessioni appoggiando i palmi delle mani al muro in una serie di almeno 10 ripetizioni spezzate da una sola pausa.

 

CORRERE SUL POSTO: correre sul posto per alcuni minuti, ad una velocità intensa, con pause e ripetizioni per almeno 15 minuti al giorno, favorisce il dimagrimento di pancia e fianchi.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.