I corsi per la ricostruzione unghie

Quali sono le caratteristiche di un buon corso? Quali sono i prodotti innovativi e all'avanguardia insegnati? Come scegliere un corso di ricostruzione unghie che abbia un buon rapporto qualità-prezzo?

0

Se state cercando qualche consiglio, questo articolo potrebbe fare al caso vostro.

Moltissime donne al giorno d’oggi, utilizzano tecniche innovative e di tendenza per curare ed esibire una perfetta manicure, attraverso l’uso di trattamenti molto speciali come ad esempio trattamenti di ricostruzione con gel o con semplici trips ( unghie finte). Ultimamente, nel mondo dell’estetica e della manicure questo tipo di moda ha avuto un vero e proprio impatto sul mercato, incrementando non solo la richiesta del cliente, ma anche l’apertura di scuole e corsi di ricostruzione unghie altamente specializzanti.

In passato, quando si parlava di ricostruzione unghie, ci si riferiva unicamente ad un trattamento possibile, quello con le “tips”; anche chiamato trattamento di ricostruzione con unghia finte. Usualmente questo tipo di trattamento viene usato per tutte quelle donne che hanno la tendenza a “mangiarsi le unghie” e che soffrono di una patologia, anche chiamata in termini tecnici onicofagia. Come avviene? Ricostruendo le unghie con l’uso di cartine in plastica, si evita che la persona affetta da questa patologia possa continuare a stuzzicarsi e mordicchiarsi le unghie. Infatti, tutt’ora la tecnica di ricostruzione mediante l’applicazione di tips è la più consigliata nel trattamento dell’onicofagia , rispetto a quella con il gel. I corsi di ricostruzione unghie, proprio per questo motivo, pongono ancora  l’insegnamento di questa tecnica, come  programma base.

Sono presenti anche corsi specializzanti di ricostruzione unghie, solo per chi voglia diventare onicotecnica. Questo significa che chi scegliesse, eventualmente, di diventare specializzata in questa patologia, dovrà cercare il corso più adatto e più specializzato, in modo da ottenere una preparazione completa per poter effettuare questo tipo di trattamento al meglio. Inoltre questo tipo di corso certificato e serio, essendo ancora molto richiesto il tipo di trattamento, può portare ad un guadagno effettivo.

 Quindi, come scegliere tra i corsi quello più indicato alle nostre esigenze?

Come ho esposto in precedenza è importante che il corso dia professionale e garantito e che sia riconosciuto a livello regionale, per poter diventare qualificati e professionisti nel settore. Per avere un’idea di come sia strutturato un corso professionale che rilasci attestato valido a livello regionale visitate la pagina http://web.annacademy.it/corso-ricostruzione-unghie-roma-riconosciuto-regione-lazio/ . Inoltre è bene avere le idee chiare su quello che sarà il vostro lavoro sull’unghia, sull’anamnesi e lo stato dell’unghia stessa( ad es. verificare, prima di ogni lavoro sull’unghia, se siano presenti funghi o batteri) e valutare se sia o meno necessaria una ricostruzione.

Poiché al giorno d’oggi i corsi che consentono di diventare, veri esperti della ricostruzione unghie sono moltissimi, bisogna tenere in considerazione oltre alla professionalità dei docenti, come ho prima sottolineato, anche i vari materiali usati e la qualità degli stessi. Quindi, dovremo fare attenzione che i prodotti ei materiali utilizzati durante i corsi siano di alta qualità e che non siano nocivi per la salute,nostra e degli altri; dovremo controllare attentamente che la struttura in cui si tengono i corsi, sia in condizioni di ordine ed igiene adeguate; dovremo constatare anche che per tutta la durata del corso siano assegnate  ai partecipanti, delle modelle con cui fare pratica ed esperienza in modo tale da imparare, non solo l’aspetto teorico dal corso ma anche quello pratico, evitando perdite di tempo inutili; ed infine, dovremo trovare un corso che abbia un buon rapporto qualità-prezzo. Infatti i corsi possono variare sia per quanto riguarda la durata, che per quanto riguarda il prezzo ( ad es. per un corso base di ricostruzione unghie, ci sono corsi che partono da 80 euro fino ad un massimo di 250 euro).

 

In conclusione possiamo affermare che, i corsi di ricostruzione unghie possono accrescere la formazione di estetiste esperte e anche permettere a ragazze con questo tipo di passione, di avere concrete possibilità lavorative.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.